Avere un cane fa bene ai bambini

Feb 05 , 2022

Avere un cane fa bene ai bambini

Mamma, Papà, prendiamo un cane?!?

Di solito quando in famiglia si parla di avere un cane è perché il tuo bambino o bambina ti chiede che ne vuole uno da poter crescere e prendersene cura, magari proprio come regalo di compleanno o di Natale!

Sicuramente se stai leggendo questo articolo stai cercando di capire se avere un cane in una famiglia ha risvolti più positivi o negativi, con questo articolo cerchiamo di aiutarti a capire meglio tutti gli aspetti in modo da poter valutare meglio.

 

Numerosi benefici

Partiamo dal fatto che avere un cane in famiglia con dei bambini porta a tanti aspetti positivi, un cane è ideale per la salute mentale di un bambino, riduce l'ansia, la depressione e allevia la solitudine, un bambino che torna a casa e trova un cane che dimostra nei loro confronti amore puro, scodinzolando velocemente contento di vedere il tuo bambino a loro riempie il cuore di gioia!


Un cane aiuta il sistema immunitario del bambino, c’è uno studio che ha dimostrato che i bambini cresciuti in una casa proprietaria di cani sono meno sensibili al raffreddore e alle infezioni respiratorie.


Mantengono fisicamente attivi sia i genitori che i bambini, i cani dipendono da noi, noi dobbiamo dargli da mangiare, noi dobbiamo portarli giù per fargli fare i bisogni, noi dobbiamo portali a fare una passeggiata, a farli correre, noi dobbiamo farli giocare.

Rende il bambino più responsabile, il cane è un essere vivente che va cresciuto e educato con rispetto, il tuo bambino si sente come quando si trova alla scuola materna dove insegnano ai bimbi più grandi a prendersi cura dei bimbi più piccoli, loro si sentono importanti e responsabili, ecco qui è la stessa cosa!

Avere un cane aiuta i bambini a fare amicizia, ad essere meno timido, a socializzare di più, immagina mentre siete a fare una passeggiata con il vostro cane una persona vi ferma guarda il vostro cane e con un sorriso vi chiede se può accarezzarlo, oppure vi chiede come si chiama? quanto ha? che razza è? insomma un ottimo modo per rompere il ghiaccio con altre persone o bambini e iniziare una conversazione!

Potrebbe anche succedere di coltivare nuove amicizie con altri padroni di altri cani, magari proprio come voi, un genitore con il proprio figlio e il loro cane, dove ogni giorno ci si incontra al parco, al giardino o nelle aree apposite per cani.

Il cane aiuta il tuo bambino a ridurre lo stress e a calmarsi, ad essere più generoso e paziente, tra loro nascerà un legame unico di affetto e amore, quando il tuo cane cercherà il tuo bambino per una carezza o per una coccola per tuo figlio quello sarà un momento importante e speciale tra lui e il cane che può solo che essere positivo.

 

Responsabilità e obbligo

Ora passiamo ai punti che non chiamerei negativi ma di responsabilità e obbligo nei confronti di un cane se decidiamo che lui/lei farà parte della nostra famiglia e se vogliamo che ci sia armonia.

Bisogna coinvolgere fin da subito i bambini nella scelta del cane, spiegare in modo chiaro quali sono gli aspetti positivi come vi abbiamo riportato sopra ma anche spiegare che avere un cane porterà ad avere un'impegno vero e proprio, che non si tratta di un gioco o un peluche ma di una cosa seria. Bisognerà spiegare al bambino che il cane dovrà essere portato fuori almeno 3 volte al giorno, bisognerà provvedere a lui per dargli da mangiare, bisognerà prendersi cura di lui per la sua pulizia e igiene, bisognerà considerarlo e coinvolgerlo nel giocare e farlo sfogare, tutto proprio come se fosse un bambino ma trattato da animale domestico senza cadere in errori di trattare un cane come se fosse una persona umana.

 

Speriamo che questo articolo vi abbia aiutato a far chiarezza e vi sia stato utile.